venerdì 6 aprile 2018

Il libro della psicologia, N. C. Benson

352 pages | Gribaudo | ISBN139788858015018

Quanto e fino a che punto ci adattiamo? Che cosa ci permette di ricordare e perché, invece, dimentichiamo? Si può misurare l'intelligenza? Domande come queste sono alla base del lavoro dei più grandi pensatori del mondo nell'affascinante campo della psicologia.
Scritto in modo semplice, questo libro è ricco di spiegazioni brevi e concise che vanno dritte al nocciolo delle principali questioni, senza tralasciare di contestualizzare azioni o avvenimenti. Numerosi diagrammi e incisive didascalie aiutano a ripercorrere le tappe fondamentali dello sviluppo della psicologia; immagini semplici e immediate aiutano a fissare con chiarezza le principali idee, e a comprendere senza sforzi il perché di tanti comportamenti che fanno parte del nostro quotidiano.
Che tu sia un principiante assoluto, un appassionato studente, o un esperto della materia, troverai un sacco di spunti di riflessione! 

Insomma, la solfa è sempre quella. Quando mi si vuole far felice, basta regalarmi un bel saggio con tante infographics. In questo caso me lo sono regalato da sola. Meraviglioso.

Nessun commento:

Posta un commento