lunedì 26 marzo 2018

Klimt, M. Cavenago

191 pages | IdeaLibri | ISBN13: 9788818025590


Gustav Klimt, figura controversa e affascinante nel panorama artistico della Vienna di fine Ottocento, ha dato vita a un vasto catalogo di opere pittoriche, a numerose creazioni grafiche e a un'incalcolabile quantità di schizzi e disegni. In questo volume un vasto repertorio iconografico, riprodotto con dovizia di particolari, ripercorre la sua vicenda umana e artistica conducendo il lettore dall'incanto delle prime allegorie alle "scandalose" visioni oniriche dei quadri per l'Università, attraverso l'esperienza "totale" della mostra di Beethoven o della sala da pranzo di Palazzo Stoclet, fino a esplorare la sensualità dell'universo femminile e, con i paesaggi, i luoghi dell'anima. Un caleidoscopico mondo percorso da potenti vibrazioni cromatico-luminose e abitato da presenze magiche e sensuali si schiude al nostro sguardo stupito.

E niente, sono andata in fissa con Klimt. Ho trovato questo tomo a prezzo stracciatissimo, e me lo sono intascato. Niente di che, sia chiaro, ma da ignorante sull’argomento sono rimasta soddisfatta.

Nessun commento:

Posta un commento