lunedì 12 febbraio 2018

Jane Eyre, Charlotte Bronte

434 pages | Rusconi | ISBN13: 9788818016901
Jane, una povera orfanella che ha trascorso la fanciullezza in un triste asilo di Lowood, viene assunta come governante in casa Rochester. Il padrone finisce per innamorarsi di lei ma quando si sta per celebrare il matrimonio, una scoperta viene a sconvolgere la vita della fanciulla. 

Penso che non avrei mai letto quest’opera se un gentilissimo librario di una piccola libreria di Marina di Ravenna non me l’avesse praticamente regalato. E sono rimasta piacevolmente stupita. Non posso dire soddisfatta, perché la parte conclusiva mi ha un po’ deluso. Però nel complesso è una storia meravigliosa.
Unica nota: la mia edizione é condita di un bel po' di errori - e non solo di battitura; tanto per dire, tutti i 'qual é' hanno l'apostrofo. 

Nessun commento:

Posta un commento