venerdì 16 febbraio 2018

Il grande libro della scienza, R. Colson

352 pages | Gribaudo | ISBN13: 9788858015001

L'universo è nato dal Big Bang? La luce è un'onda, una particella o entrambe? Siamo noi la causa del riscaldamento globale? È possibile una teoria del tutto? La scienza ci permette di comprendere il mondo in cui viviamo e gli altri ipotetici multiversi, permette l'avanzamento tecnologico ed estende le frontiere della conoscenza. Scritto in modo semplice, questo libro è ricco di spiegazioni brevi e concise che vanno dritte al nocciolo delle principali questioni, senza tralasciare di contestualizzare azioni o avvenimenti. Numerosi diagrammi e incisive didascalie aiutano a ripercorrere le tappe fondamentali dello sviluppo della scienza; immagini semplici e immediate ne ricostruiscono la storia, aiutando a fissare con chiarezza le principali idee, e a comprendere senza sforzi il perché di tanti eventi che fanno parte del nostro mondo. 

Affermazione: io adoro questo genere di pubblicazioni. Quando ho cominciato a trovarle in libreria camminavo nervosamente avanti e indietro tra gli scaffali considerando se acquistarle (il prezzo, per le mie tasche, non è accessibilissimo). Poi insomma la Feltrinelli ci ha messo il 15% di sconto, quel giorno avevo il bancomat in tasca, e ne ho acquistati tipo dieci (scherzo, erano due… no tre… e va bene, quattro!). Questo è stato il primo a farsi sotto. E mi piace quando leggo libri che mi fanno rendere conto di quanto sono ignorante. Soprattutto se strutturati con le infographics.

Nessun commento:

Posta un commento