mercoledì 10 gennaio 2018

Il milione, Marco Polo

377 pages | Mondadori | ISBN13: 9788804334156

Fra il 1298 e 1299, nelle carceri di Genova, Marco Polo detta al compagno di prigionia, Rustichello da Pisa, il suo resoconto del viaggio compiuto in Cina nel 1271: "Le Divisament da Monde". Scritto nella redazione originale in franco-italiano, il libro sarà ben presto noto con il titolo di Milione, dal soprannome di tutta la stirpe dei Polo, da Emilione, nome di un antenato della famiglia. Marco si occuperà, sino alla morte, di affari e commercio e soprattutto della diffusione del suo libro che, ben presto volgarizzato, circolerà in versioni toscane più o meno fedeli, e riscuoterà fin dai primi del Trecento, un notevole successo.

Preso in prestito dalla libreria di mia nonna. Sinceramente non avevo intenzione di leggerlo, ma ero incuriosita da questa edizione illustrata. Devo dire che mi è piaciuto molto, sembra più un romanzo che un diario di viaggio – e forse in una certa misura lo è.

Nessun commento:

Posta un commento