domenica 10 dicembre 2017

Ligures Apuani – Lunigiana storica, Garfagnana e Versilia prima dei romani, M. Armanini

Editore: Libreriauniversitaria.it | 594 pages | ISBN 9788862925792



In questo volume l'Autore ha voluto riordinare, in maniera organica, i dati forniti dai numerosissimi contributi scientifici che sono stati prodotti sulla storia del primo millennio a.C. in Lunigiana (province della Spezia e Massa Carrara), Garfagnana e Versilia (parte centro-settentrionale della provincia di Lucca). 
Grazie all'esame di ogni singolo sito archeologico e a una coerente lettura in chiave storica, Ligures apuani si propone come punto di riferimento, fino ad oggi mancante, per lo studio del popolamento preromano dell'area. Il volume non vuole però essere solo uno strumento di lavoro per gli studiosi, ma si rivolge anche ad appassionati, curiosi e cultori del passato (locali e non) per fornire loro risposte scientifiche sull'argomento.

Indice
La Liguria Apuana: un territorio caratterizzato da una forte unitarietà dalla preistoria ad oggi
L'unitarietà e i confini del territorio apuano preromano 
evidenziati dall'archeologia moderna
La storia del territorio ligure apuano attraverso i dati archeologici
I Liguri nella letteratura e nella storiografia antica
Schede relative ai siti archeologici preromani della Liguria Apuana
Legenda della carta archeologica della Liguria Apuana tra Bronzo recente-finale ed età imperiale 
Appendice. Montramito ed il confine lunense-pisano in epoca romana
Ringraziamenti
Bibliografia
Indice dei luoghi

Direi un’eccellente opera sull’argomento, per quello che si può trovare.

***
Nota sull'Autore
Michele Armanini è da sempre appassionato allo studio dell'area apuo-spezzino-lunigianese e garfagnino-versiliese, nella quale vive e dove si diramano le radici della sua famiglia.
Si laurea in Storia antica presso l'Università di Pisa nel 2006, con una tesi sui Liguri apuani, che si aggiudica il premio speciale degli storici lunigianesi al Premio Lunigiana Storica. Membro dell'Istituto Internazionale di Studi Liguri e dell'Istituto Storico Lucchese, collabora con università e istituti di ricerca, conduce inchieste e interviste sul campo ed è autore di diversi articoli storico-archeologici e linguistico-etnografici.

Nessun commento:

Posta un commento